RAISE3D DEBUTTERÀ CON LA NUOVA STAMPANTE 3D MULTIUSO DI LIVELLO INDUSTRIALE

raise3d

Raise3D , il produttore delle stampanti 3D della serie Pro 2 , ha annunciato che farà il suo debutto una nuova stampante 3D FFF / FDM multiuso di livello industriale al TCT Show 2019, a Birmingham, nel Regno Unito, la prossima settimana.

Conosciuta come E2, questa nuova stampante 3D segna il punto di partenza di una nuova linea di stampanti progettate per ambienti educativi. Edward Feng, CEO globale di Raise3D, ha spiegato: “Esiste sempre un ottimo equilibrio tra usabilità e prestazioni”.

“Vogliamo che le nostre stampanti 3D siano il più inclusive possibile, gestite da ingegneri, esperti tecnici e grandi aziende manifatturiere fornendo allo stesso tempo l’accesso a tecnologie 3D di facile utilizzo che supportano l’istruzione, le iniziative imprenditoriali e l’ingegneria del desktop.”

La stampante 3D E2. Foto via Raise3D.
La stampante 3D E2. Foto via Raise3D.
La stampante 3D E2

Come affermato da Diogo Quental, direttore generale, Europa, presso Raise3D, “La società mira a disporre di un portafoglio che soddisfi le esigenze specifiche dei principali settori. Con questo obiettivo in mente, il nostro team di ricerca e sviluppo ha progettato una nuova stampante che è più facile da ottimizzare per ogni settore, pur mantenendo gli standard più elevati per i quali ci impegniamo sempre ”.

A differenza di Pro2 e Pro 2 Plus, E2 ha un volume di stampa di 330 mm x 240 mm x 240 mm e doppi estrusori indipendenti per consentire la stampa 3D inversa e duplicata. Inoltre, viene fornita una guida alla calibrazione offset industriale video assistita, nonché il livellamento automatico del letto e un’opzione della modalità di risparmio energetico.

Nonostante la sua disponibilità in attesa in Europa esclusivamente per l’istruzione, Raise3D mira ad espandere questa linea di stampanti 3D per supportare lo sviluppo di materiali, applicazioni e settori specifici entro il 2020.

Feng ha aggiunto: “Proprio come le automobili, sappiamo che alcuni conducenti preferiscono il cambio manuale a un cambio automatico e viceversa, quindi riteniamo che le nuove funzionalità saranno di vitale importanza per il tipo di utenti futuri che ci aspettiamo da una varietà di settori”.

Un supporto per film stampato in 3D prodotto con la stampante N2 3D di Raise3D. Foto di Tia Vialva.
Un supporto per film stampato in 3D prodotto con la stampante N2 3D di Raise3D. Foto di Tia Vialva.
Soddisfare i requisiti della stampa 3D educativa

La serie Pro2 di Raise3D per la prototipazione rapida, la realizzazione di modelli e varie parti di uso finale. Secondo Quental, “Avere un prodotto competitivo per l’istruzione è sempre un contributo importante per il successo a lungo termine. [La] serie Pro2 è attualmente la scelta migliore per la produzione e la sua approvazione da parte dei produttori è più elevata che mai. “

“È difficile combinare con i requisiti dell’istruzione, dove, ad esempio, una stampante più piccola sarebbe più facile da gestire. Con E2, possiamo essere competitivi anche in questo settore strategico, migliorando allo stesso tempo la nostra preparazione per il futuro “.

L’E2 sarà disponibile a € 2499 + IVA. Raise3D è disponibile presso lo stand F88 al TCT Show 2019.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *