Prima Additive introduce due aggiornamenti all’offerta di stampa 3D in metallo

Prima Additive ha introdotto nuove innovazioni per la stampa 3D in metallo e ha aperto ufficialmente una struttura di ricerca e innovazione di 4.000 metri quadrati al suo secondo evento dei giorni dell’innovazione. 

Più di 300 clienti, partner e ricercatori si sono imbarcati nella sede di Prima Industrie per assistere al lancio della piattaforma di fusione del letto di polvere Print Genius 250 e della deposizione laser laser DED Laserdyne 430 con una nuova testa di deposizione avanzata. Le innovazioni rappresentano un’importante espansione e miglioramento del portafoglio di stampa 3D di Prima Additive, che comprende due sistemi di fusione a letto di polvere e tre macchine laser per la deposizione di metalli. 

Stampa Genius 250 è stato progettato per la produzione di componenti di medie dimensioni, con un volume di costruzione di 262 x 262 x 350 mm un doppio laser a modalità singola da 500 W. La macchina offre inoltre un flusso di gas ottimizzato, consumi ridotti e consente agli utenti di cambiare i materiali entro due ore. L’acciaio inossidabile, l’acciaio ad alta resistenza, le leghe a base di nichel ad alta temperatura, il titanio, il cromo cobalto e l’alluminio possono essere tutti elaborati sulla macchina, mentre gli utenti possono anche monitorare l’ambiente di costruzione in tempo reale. Un’unità filtro a 2 linee fa ricircolare il gas all’interno dell’area di costruzione per mantenere un elevato grado di pulizia e garantire che le sostituzioni dei pezzi dovute all’usura siano meno frequenti.

Il Laserdyne 430, nel frattempo, presenta un volume di costruzione maggiore di 585 x 400 x 500 mm, una velocità di costruzione fino a 40-50 cm 3 all’ora ed è stato ora dotato di Advanced Head. Questa testa laser DED multiuso vanta un design modulare che consente il montaggio in diverse configurazioni per adattarsi a più processi laser. Evita anche l’infiltrazione di polvere grazie al suo percorso ottico pressurizzato, mentre il suo ugello raffreddato ad acqua con additivo consente una deposizione continua. La testa può anche essere montata su altri prodotti di deposizione di metalli laser Prima. 

Prima Additive esporrà sia Print Genius 250 che Laserdyne 430 con Advanced Head al prossimo spettacolo Formnext nel padiglione 11.0 Stand C28 tra il 19-22 novembre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *