Markforged apre una struttura per la fabbricazione di materiali di 25.000 piedi quadrati per rispondere alla crescente domanda

Markforged ha annunciato l’apertura di un impianto di produzione di 25.000 piedi quadrati a Billerica, nel Massachusetts, per rispondere alla domanda di materiali.

Il nuovo spazio raddoppierà la capacità produttiva del fornitore di stampa 3D e supporterà le crescenti applicazioni delle sue piattaforme di produzione di additivi compositi e metallici.

Sede di 35 dipendenti con spazio per altri 25 da inserire nei prossimi anni, la struttura di Billerica è la terza aggiunta all’impronta dell’azienda quest’anno dopo l’apertura di una sede europea a Dublino e un centro di innovazione AI a Cambridge, MA per sostenere lo sviluppo del suo fabbro software .

Markforged ha una base di clienti che comprende decine di migliaia in oltre 50 paesi. La società offre attualmente sette piattaforme di stampa 3D attraverso i suoi portafogli desktop, industriali e metallici con una roadmap ‘divertente’ che rimane vicino al petto di Markforged ma promette ulteriori aggiunte. Gli utenti delle piattaforme Markforged includono Stanley Black & Decker, Siemens, Shukla Medical e Haddington Dynamics , mentre la crescente domanda di macchine Markforged ha portato ad un aumento dell’81% della produzione di materiale. La struttura di Billerica è stata aperta per far fronte a questo aumento e assicurarsi che i suoi clienti dispongano di una risorsa di materiali di consumo più che adeguata.

“Con la significativa crescita delle stampanti Markforged sul campo, i consumi dei nostri materiali continuano ad aumentare a un ritmo rapido”, ha commentato Matt Gannon, vicepresidente delle operazioni di Markforged. “La nostra nuova struttura in Billerica ci dà la capacità di soddisfare le esigenze di oggi e le operazioni per gli anni a venire. Billerica è stata la scelta perfetta per la nostra espansione. La regione è un focolaio per le aziende manifatturiere e tecnologiche e si trova in una posizione strategica con accesso a partner chiave e competenze per supportare il team. “

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *